Calendario operazioni di nomina – Scuole Secondarie di I e II grado.

UIL Scuola Firenze

Le convocazioni si terranno presso l’I.S. “Leonardo Da Vinci”, via del Terzolle, Firenze, il giorno 20 agosto 2019.

 Calendario di convocazione per le operazioni di assegnazione della sede di servizio per l’a.s. 2019/2020 – docenti nominati in provincia di Firenze da Graduatorie di merito vigenti (concorso 2016 e 2018) – Scuole Secondarie di I e II grado. 

I docenti vincitori di concorso D.D.G. 85/2018 e D.D.G. 106/2016, le cui graduatorie sono state approvate e pubblicate sul sito istituzionale dell’USR Toscana, sono convocati per la scelta della sede di servizio, secondo il calendario di seguito riportato.
Sono convocati, altresì, i docenti che hanno avuto una supplenza III anno percorso FIT per i quali non è stato possibile confermare la titolarità sulla sede di servizio, i cui nominativi vengono indicati successivamente.


Le convocazioni si terranno presso l’I.S. “Leonardo Da Vinci”, via del Terzolle, Firenze, il giorno 20 agosto 2019 con il seguente orario:
ore 9:00
Docenti III anno FIT: Cimino Bernardetta, classe di concorso A028; Masini Letizia, classe di concorso AC25; Salaris Biancamaria, classe di concorso AB25; Riccio Elena, classe di concorso AC25; Pettene Gloria, classe di concorso AB25; Becherini Lucia, classe di concorso A028.


Docenti GM 2018 (accantonamenti): i cui nominativi sono stati pubblicati sul sito USR Toscana per gli accantonamenti sulla Provincia di Firenze di I e II grado, sulle classi di concorso A007, A015, A034, A051, A063, B003, AD00, AB56, AC56, AG56. Il docente individuato sulla classe di concorso B011 verrà convocato unitamente ai docenti della Scuola Secondaria di II grado.

Docenti GM 2016 e 2018 Scuola Secondaria di I grado posto comune e sostegno.
Ore 14:30
Docenti GM 2016 e 2018 Scuola Secondaria di II grado posto comune e sostegno.
L’assegnazione della sede è assicurata, prioritariamente, al personale che si trova nelle condizioni previste, nell’ordine dall’art. 21, dall’art. 33, comma 6 e dall’art. 33, commi 5 e 7 della Legge 104/92. La precedenza viene riconosciuta alle condizioni previste dal vigente contratto nazionale integrativo sulla
mobilità del personale di ruolo. La documentazione può essere presentata anche al momento delle operazioni di assegnazione della sede.
I docenti convocati possono farsi rappresentare con delega da persona di propria fiducia (munita di proprio documento di riconoscimento valido e di quello del delegante) in sede di convocazione, ovvero possono delegare il Dirigente dell’Ufficio V- Ambito Territoriale di Firenze, specificando l’ordine di
preferenza tra le sedi disponibili. Le deleghe dovranno pervenire via email al seguente indirizzo: usp.fi@istruzione.it entro le ore 12:00 del giorno 19 c.m.
Gli aspiranti dovranno presentarsi alle convocazioni muniti di codice fiscale e di documento di riconoscimento valido. 

Data
08-08-2019
Categorie
Condividi su: