Principali scadenze ed adempimenti. # I ferri del mestiere

UIL Scuola Firenze

Segnaliamo le principali scadenze per i prossimi giorni

28 Maggio 2019

Termine ultimo per la presentazione delle domande di mobilità del personale educativo

Da effettuare obbligatoriamente via web, utilizzando l'applicazione MIUR “istanze on-line” (O.M. n. 203 dell’8 marzo 2019).

 

31 Maggio 2019

Permessi ed assenze del personale chiamato a ricoprire cariche pubbliche elettive

Comunicazione del personale chiamato a ricoprire cariche pubbliche elettive circa gli impegni connessi alla carica ricoperta, da assolvere nel trimestre successivo. Nel caso in cui il dipendente presti servizio in più scuole, la predetta dichiarazione va presentata a tutte le scuole interessate (art. 38 del CCNL 29/11/2007).

 

Flusso UNIEMENS

Termine di presentazione all’INPS del flusso UNIEMENS, in cui confluisce la ex DMA2 assumendo la denominazione di ListaPosPa, relativamente al mese di Aprile 2019. La trasmissione avviene accedendo al sito INPS utilizzando il software di controllo UniEmens Individuale Integrato (Circolare INPS n. 105 del 7 agosto 2012).

 

Adozione libri di testo

Termine ultimo per l’adozione dei libri di testo per l’a.s. 2019/2020 (Nota MIUR prot. n. 4586 del 15 marzo 2019). L'adozione dei libri di testo nelle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2019/2020 è disciplinata dalle istruzioni impartite con nota MIUR prot. n. 2581 del 9 aprile 2014. La comunicazione dei dati adozionali va effettuata, da parte delle istituzioni scolastiche, on line, tramite l'utilizzo della piattaforma presente sul sito www.adozioniaie.it o in locale, offline, entro il 10 giugno 2019.

 

10 Giugno 2019

Termine delle lezioni in Toscana

Nel periodo compreso tra venerdì 7 giugno e venerdì 14 giugno termineranno le lezioni nelle scuole primarie, secondarie di I grado e secondarie di II grado (le scuole dell’infanzia chiuderanno, invece, il 30 giugno). Chiuderanno per primi l’anno scolastico le scuole dell’Emilia Romagna venerdì 7 giugno 2019. La maggior parte delle regioni – Calabria, Piemonte, Trentino, Umbria, Lombardia, Veneto, Sardegna, Lazio, Molise, Abruzzo, Campania, Marche – ha fissato la fine delle lezioni per l’8 giugno. Lunedì 10 sarà l’ultimo giorno per gli studenti toscani e martedì 11 per quelli liguri e siciliani. L’anno scolastico terminerà il 12 giugno in Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Puglia, Basilicata. Ultime a chiudere, il 14 giugno, le scuole della Provincia Autonoma di Bolzano.

 

10 Giugno 2019

Pagamento per spese postali

Termine entro il quale devono essere pagate, mediante il Mod. 105, le spese postali del conto di credito relative al mese di maggio 2019.

 

15 Giugno 2019

Certificazioni debiti scaduti

Comunicazione, mediante la Piattaforma certificazione crediti, entro il 15 di ciascun mese, i dati relativi ai debiti non estinti, certi, liquidi ed esigibili per somministrazioni, forniture e appalti e obbligazioni relative a prestazioni professionali, per i quali, nel mese precedente, sia stato superato il termine di decorrenza degli interessi moratori di cui all'articolo 4 del decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231, e successive modificazioni (comma 1 dell’articolo 27 del D.L. 24 aprile 2014, n. 66, convertito in Legge 23 giugno 2014, n. 89).

 

Invio flussi di cassa

Termine ultimo per l’invio dei modelli di bilancio a mezzo delle apposite funzionalità del SIDI (cd. flussi di cassa) alla Direzione Generale per la politica finanziaria e per il bilancio relativi al mese di maggio 2019.

 

16 Giugno 2019

Supplenze: nuova gestione Prestati servizi (*)

Comunicazione via SIDI del "prestato servizio" del personale supplente in carico, per i contratti ancora aperti nel mese corrente (contratti di supplenza in attesa dell'avente diritto o per maternità nell'anno scolastico di riferimento o al massimo nell'anno solare di riferimento) - Note MIUR n. 3444 del 17/07/2012 e n. 5357 del 6 dicembre 2012). A partire dal mese di settembre 2015, L’applicazione continua a trattare esclusivamente i seguenti codici “tipo servizio”: - N14 supplenza fino alla nomina dell’avente diritto Legge 449/97 art. 40 - N21 ore aggiuntive con servizio di riferimento N14 o N24 - N24 attività alternative all'IRC servizio fino alla nomina dell'avente diritto Legge 449/97 art. 40 - N25 ore aggiuntive attività alternative all'IRC con servizio di riferimento N14 o N24 (Nota MIUR 01/09/2015 n. 2966). (*) * Termine differito ai sensi del 3° comma art. 2963 del Codice Civile: “Se il termine scade in giorno festivo, è prorogato di diritto al giorno seguente non festivo”.

 

17 Giugno 2019

Ritenute su compensi

Versamento ritenute su compensi liquidati nel mese precedente, diverse da quelle operate attraverso il cedolino unico (addizionale comunale all'IRPEF, addizionale regionale all'IRPEF, ritenute alla fonte sui compensi accessori o redditi autonomi, Irap, Inpdap), tramite il nuovo Mod.F24 EP (causa passaggio tesoreria unica dal 13/11/12). Si ricorda che per il Mod.F24 EP i file contenenti i pagamenti devono essere inviati in anticipo rispetto alla data di versamento, entro e non oltre le ore 20:00 del secondo giorno lavorativo precedente alla data, escludendo anche i sabati (D.L. 29/11/2008 n. 185 art. 32-ter convertito con modificazioni nella L. 28/1/2009. Circolare MEF n. 35 del 14/10/2010 - D.Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446, art. 30, comma 5, art. 10-bis comma 1, art. 3, comma 1, lett. e-bis - D.I. 2 novembre 1998, n. 421 - D.Lgs. 28 settembre 1998, n. 360, art. 1 - Provv. Ag. Entr. 8 novembre 2007 prot. n. 172338 - D.Lgs. 15/12/1997 n. 446, art. 50 - Provv. Ag. Entr. 8 novembre 2007 prot. 172338-D.P.R. n. 600/1973, art. 29, comma 1 - D.P.R. n. 602/1973, art. 3, comma 2, lett. h-bis e art. 8 - Circolare n. 20/E del 5 marzo 2001).

 

Versamento IVA

Termine entro il quale deve essere effettuato il versamento dell’IVA, con Modello F24 EP con modalità telematiche, da parte delle istituzioni scolastiche con gestioni economiche separate: convitti, lavorazione in conto terzi, con annessa azienda agraria (D.P.R. 23 marzo 1998, n. 100, artt. 1 e 2 - D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, artt. 27 e 38 - D.L. 29 novembre 2008, n. 185, art. 32-ter - Provv. Ag. Entr. 23 marzo 2009 n. 45749 - Provv. Ag. Entr. 8 novembre 2007 n. 172338 - Risoluzione n. 101/E del 7 ottobre 2010 - Circolare n. 20/E del 5 marzo 2001).

 

Versamento IVA

Versamento dell’IVA dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito di scissione dei pagamenti – articolo 17-ter del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633. SPLIT PAYMENT, Modello F24 EP con modalità telematiche (D.P.R. 26/10/1972, n. 633, art. 17-ter; Circolare n. 1 del 09/02/2015; Risoluzione n. 15/E del 12 febbraio 2015).

 

Versamento IVA

Versamento, in unica soluzione o come prima rata, con Modello F24 EP con modalità telematiche, dell'IVA relativa all'anno d'imposta 2015, risultante dalla dichiarazione annuale, senza applicazione della maggiorazione a titolo di interesse per le II.SS. con gestioni economiche separate:convitti, lavorazioni conto terzi, aziende agrarie, aziende speciali (D.P.R. 23 marzo 1998, n. 100, artt. 1 e 2 - D.P.R. 26/10/1972, n. 633, art. 30 - D.P.R. 14/10/1999, n. 542, art. 6 - D.Lgs. 09/07/1997, n. 241, artt. 17, 18, 19 e 20).

 

20 Giugno 2019

Comunicazioni obbligatorie ai Centri per l'Impiego

Termine mensile entro il quale bisogna comunicare, entro il ventesimo giorno del mese successivo alla data di assunzione, di proroga, di trasformazione e di cessazione, al servizio competente del Centro Impiego nel cui ambito territoriale è ubicata la sede di lavoro, l’assunzione, la proroga, la trasformazione e la cessazione dei rapporti di lavoro relativi al mese precedente (art. 5, L. n. 183/2010).

 

Pubblicazione movimenti del personale

Termine ultimo per la pubblicazione dei movimenti del personale docente di tutti i gradi di scuola Pubblicazione disposte dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale o suo delegato per ciascuna delle province di competenza (O.M. n. 202/2019 e n. 203/2019).

 

Data
28-05-2019
Condividi su: