​Mobilità del personale della scuola

UIL Scuola Firenze

Trasferimenti personale della scuola: Normativa-scadenze-modulistica

Le operazioni di mobilità per l'anno 2016/17, dopo la definizione del Contratto Integrativo con i principali Sindacati del comparto scuola, prevedono due fasi distinte.

Nella prima fase (A dell'art 6 del CCNI) si effettueranno i trasferimenti dei docenti all'interno delle singole provincie, con la consueta mobilità da scuola a scuola.
Nella seconda fase (B, C e D dell'art. 6 del CCNI) si effettueranno i movimenti dei docenti tra provincie, con trasferimenti tra ambiti territoriali. Sarà questa la fase straordinaria di mobilità prevista dalla legge 107/15 su tutti i posti vacanti e disponibili e su tutto il territorio nazionale.

Il personale educativo ed A.T.A. effettuerà invece la mobilità secondo le regole consuete.

Le domande per la prima fase dei trasferimenti dei docenti e per i movimenti del personale educativo dovranno essere presentate dall'11 al 25 aprile.
Il personale ATA presenterà le domande dal 26 aprile al 16 maggio.
Le domande per la seconda fase dei movimenti dei docenti andranno presentate dal 9 maggio al 30 maggio


Nel dettaglio – riepilogo- Mobilità a.s.2016/17

Presentazione domande:

Fase A
Dal 11/04 al 23/04;

Fase B,C,D
Dal 09/05 al 30/05;

Personale ATA
dal 26/04 al 16/05;

Personale educativo
Dal 11/04 al 25/04

Dobbiamo purtroppo registrare il permanere di sistemi burocratici inadeguati rispetto ai problemi complessi da gestire: 11 giorni sono troppo pochi per presentare la domanda (dall’11 al 22 aprile, fase A). Un tempo incongruo rispetto al minimo di tre settimane che avevamo preventivato e concordato con il ministero.

SAREMO A FIANCO DELLE PERSONE IN QUESTA OPERAZIONE COSÌ DELICATA. SAREMO DISPONIBILI PER LA CONSULENZA, L’ASSISTENZA E LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE PREVIO APPUNTAMENTO AL N°338 1113013 (Patrizia)

Data
08-04-2016
Condividi su: