Mobilitazione Dirigenti Scolastici

UIL Scuola Firenze

La protesta dei Dirigenti Scolastici culmina nella giornata denominata "CEDOLINO DAY"

Visto che il MIUR continua ad affermare che la retribuzione dei presidi aumenterà riconoscendo i carichi di lavoro e le responsabilità dei dirigenti scolastici è indispensabile fargli vedere qual è il loro stipendio mensile. Ed è così partito il “cedolino day” , la protesta dei dirigenti scolatici sostenuta da FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS CONFSAL che hanno organizzato la raccolta dei cedolini del mese di marzo dei dirigenti scolastici dal 2010 al 2016.

I modelli verranno consegnati il prossimo 13 aprile al Presidente del Consiglio e ai Ministri dell’Istruzione e dell’Economia da una delegazione di dirigenti scolastici.


in allegato, il comunicato unitario ed il modello di Scheda predisposto unitariamente, per dare concreto avvio all’iniziativa “Cedolino day”, il cui obiettivo è di documentare, al di là delle enfasi governative e delle percezioni mediatiche, l’effettivo ammontare della retribuzione mensile netta di ciascun dirigente scolastico evidenziando, nello stesso tempo, la sua progressiva riduzione.

Ogni Scheda, opportunamente compilata e sottoscritta da ciascun dirigente scolastico, dovrà essere raccolta dai coordinatori regionali e provinciali Area V, oppure dai Segretari regionali e provinciali e inviata a: cedolinidirigenti@uilscuola.it entro lunedì 11 aprile p.v..

Preme sottolineare l’importanza dell’iniziativa che ci vede unitariamente coinvolti in questa azione di trasparenza e di verità sulle effettive retribuzioni dei dirigenti scolastici. Unitariamente l’Area V è ancora maggioranza, ma se fallisse questa iniziativa per un qualsivoglia inceppamento della procedura, appariremmo agli occhi del Governo e delle altre associazioni rappresentative delle Area V e contrarie all’iniziativa, minoranza.

Immediatamente dopo provvederemo a riprodurre ciascuna Scheda in tre copie, e a raccoglierle tutte in tre distinti plichi da consegnare rispettivamente agli Organi politici destinatari.

La prima “consegna” avverrà all’Ufficio Gabinetto della Ministra Stefania Giannini fissata per mercoledì 13 aprile p.v., alle ore 11, a cura di una Delegazione costituita da cinque esponenti di ciascuna delle nostre quattro OO.SS., previa formale richiesta d’incontro che stiamo contestualmente predisponendo.

Per l’occasione stiamo verificando la possibilità di convocare per lo stesso giorno una Conferenza Stampa o di prevedere altre modalità di pubblicizzazione dell’evento.

In rapida successione temporale si procederà analogamente per il recapito del plico alla Presidenza del Consiglio e all’Ufficio Gabinetto del Ministro dell’Economia.

E’ di tutta evidenza che la riuscita dell’iniziativa è legata sia all’efficacia e alla tempestività dei nostri strumenti di comunicazione sia all’impegno delle segreterie provinciali e regionali, riscontrando l’effettivo convincimento che ciascuno dei nostri iscritti e non iscritti, ma vicini alle nostre posizioni, metterà nell’iniziativa.

Data
31-03-2016
Condividi su: