​CONCORSO PERSONALE DOCENTE - RICORSI

UIL Scuola Firenze

Concorso: diverse situazioni degne di tutela anche in sede giudiziaria

INCONTRO CON RICORRENTI E LEGALE LUNEDÌ 21 MARZO 2016 ORE 17,15

PRESSO LA SEDE PRINCIPALE DELLA UILSCUOLA IN VIA CORCOS, 15 A FIRENZE

IN QUESTA OCCASIONE, APERTA A TUTTI, SARANNO FORNITI TUTTI I CHIARIMENTI ED ILLUSTRATE LE MODALITÀ DI ADESIONE AL RICORSO.

NON C’È BISOGNO DI FISSARE APPUNTAMENTO L’INCONTRO È APERTO A TUTTI

NELLO STILE DELLA UIL SCUOLA DI FIRENZE SI COMUNICA CHE LE SPESE PREVISTE E DOVUTE AL LEGALE, COME SEMPRE PER I NOSTRI ISCRITTI, SARANNO A CARICO DELLA UIL SCUOLA DI FIRENZE.

di seguito riportiamo il testo del manifestino inoltrato nelle scuole del territorio riportante alcune tra le motivazioni ed indicazioni generali sul tema concorso docenti e ricorso:

La UIL Scuola di Firenze Pistoia Prato, sulla base delle diverse istanze raccolte tra gli iscritti UIL Scuola e considerando le esclusioni previste nei diversi bandi concorsuali, ha individuato diverse situazioni degne di tutela anche in sede giudiziaria, di seguito elencate:

A) Gli abilitandi in sostegno dell’ultimo ciclo;

B) I laureati in possesso del titolo di studio ma privi di abilitazione;

C) I docenti utilizzati dal MIUR per il sostegno con contratti a tempo determinato per un periodo superiore a 36 mesi se pur privi di abilitazione;

D) I candidati in possesso del titolo di diploma di sperimentazione ad indirizzo linguistico di cui alla Circolare Ministeriale 11 febbraio 1991, n. 27;

E) I candidati che stanno conseguendo attualmente l’abilitazione PAS o TFA attraverso la conclusione dei doversi percorsi abilitanti, ovvero hanno attualmente acquisito il titolo con riserva in attesa della conclusione di un procedimento giudiziale;

F) Tutti i docenti inseriti nella 3^ fascia di Istituto, privi di abilitazione all’insegnamento ma con il requisito dei 36 mesi di servizio anche non continuativo (Sentenza corte di Giustizia Europea);

G) I docenti con 360 giorni di servizio ed a cui è stato negato l’accesso ai Percorsi Abilitanti Speciali.

Secondo quanto affermato dal Consiglio di Stato Sentenza n. 2750/2015 la limitazione alla partecipazione dei percorsi di abilitazione è stata dichiarata eccessiva.

H) ITP esclusi dal concorso;

I) abilitati all’estero in attesa di riconoscimento del titolo da parte del MIUR oggi esclusi;

J) laureandi in Scienze della Formazione primaria.

LA DATA TERMINE PER ADERIRE AL RICORSO E’ FISSATA AL 31 MARZO 2016.

L’ufficio Legale e la segreteria UIL Scuola di Firenze Pistoia Prato, in sinergia con l’ufficio legale nazionale, fornirà ogni ulteriore chiarimento e sostegno per la predisposizione della documentazione e la presentazione del ricorso.

Data
19-03-2016
Condividi su: